venerdì 31 ottobre 2008

Pubblicità

sabato 25 ottobre 2008

C'è anche l'India: Tata Indica elettrica

Anche la Tata, casa costruttrice nata in India, si lancia nel mercato delle auto elettriche: quella che potete vedere in foto è la nuova Tata Indica elettrica. L'auto nasce da una joint-venture con un produttore di batterie norvegese. La Indica EV è accreditata di 200Km di autonomia, sebbene non siano note le prestazioni e si presume il tempo di ricarica sia di circa 8 ore.

Niente di particolarmente rivoluzionario in questi dati. Più interessante è invece sottolineare la collaborazione con la norvegese Miljø. La concorrenza con un altro produttore norvegese, TH!NK, che ha già messo in commercio una quattro posti elettrica chiamata City, si annuncia già serrata. Sarà l'esperienza dell'indiano Ratan Tata a fare da ago della bilancia?

C'è anche l'India: Tata Indica elettrica

giovedì 23 ottobre 2008

Ecco la Smart elettrica

Il momento della Smart elettrica, seppure come prototipo sperimentale, è arrivato. Al momento disponibile solo nel Regno Unito per un ristretto panel di clienti, un centinaio, che avranno il privilegio di noleggiare gratuitamente la vettura per un anno. La Smart elettrica raggiunge una velocità massima di 120 Km/h e accelera da 0 a 60 in 5.8 secondi (scatto ideale in città). Il pacco batterie, fornito dalla Tesla Motors, consente un'autonomia di 140 Km con un tempo di ricarica inferiore alle 8 ore. La Smart afferma che è possibile lasciare in caricare l'auto quando si va al lavoro per poi ritrovarla carica prima di tornare a casa. Aspettiamo i primi test su strada...

Ecco la Smart elettrica